Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

19 Ottobre 2006 | Attualità

LA CAMPAGNA USA SI GIOCA ONLINE

Burst Media ha analizzato il rapporto fra i media e le scelte politiche dei votanti negli Usa. Il 26,8% indica internet come il posto migliore per trovare informazioni riguardo i candidati e le elezioni, il 20,5% cita la televisione, il 17,8% i giornali, il 6,6% la radio, il 5,4% le brochure e gli opuscoli e il 2,8% i magazine. Il 23,7% dei circa 900 intervistati ha cliccato su un’informazione pubblicitaria sul web del candidato. Di questi, il 63,5% ha approfondito la lettura con le informazioni supplementari, il 47,3% ha inviato una e-mail al candidato, il 39,5% ha richiesto aggiornamenti sulla campagna elettorale, il 33,4% ha visto un video pubblicitario, il 17,8% ha fatto una donazione online e il 16,8% si è arruolato fra i volontari per l’organizzazione.

Guarda anche:

Dart contro l’asteroide:  arrivano le immagini dal mini-satellite tutto made in Italy 

E’ la prima volta che il genere umano modifica lo stato orbitale di un corpo celeste. A fotografare questa unicità nella storia dello spazio è stato uno strumento realizzato da una squadra di...

l gran rifiuto dell’Italia

Da uno studio statistico pubblicato da Eurostat, dal 2004 al 2020 la quantità di rifiuti riciclati è aumentata in modo significativo: da 870 milioni di tonnellate nel 2004 ai 1.221 milioni di...

Il Salone Nautico di Genova chiude in crescita

6,1 miliardi di fatturato. Una crescita del 31,3% del fatturato globale rispetto all'anno scorso. Ma soprattutto 26.350 posti di lavoro, pari a un incremento del 9,7%. 03.812 visitatori e un...