Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

3 Maggio 2013 | Attualità

La Rai cerca casa nuova

Viale Mazzini, la sede storica della Rai Tv a Roma è pieno di amianto . In tanti anni, l’unica bonifica si segnala al settimo piano, dove lavorano i consiglieri di amministrazione. SEcondo un giudice ora la sede sarebbe a rischio evacuazione, per ragioni di salute pubblica. Così a n ovembre 2012 la Direzione generale della tv di Stato si è messa alla ricerca di una casa alternativa . Un immobile pronto per gennaio 2014, capace di ospitare – si legge in una inserzione uscita sui maggiori quotidiani – ” 1400 postazioni di lavoro, locali tecnici, autorimesse “. Hanno risposto in undici proponendo ognuno una nuova sede alla Rai, in caso di addio a Viale Mazzini. Si sono fatte avanti, ad esempio, le Ferrovie dello Stato che offrono l’edificio C e l’edificio D della Stazione Termini. Non lontano, propone un tetto anche il Fondo Omega Immobiliare . All’inserzione della Rai è interessata anche Bnl che ha in mano 47.100 metri quadri in Piazzale Agricoltura, quartiere Eur. 

Guarda anche:

Bergamo Porta Sud, progetto di respiro internazionale

La riqualificazione della più grande area dismessa della città di Bergamo, una porzione di territorio di quasi 400mila metri quadrati, a due passi dal centro cittadino, è realtà. Il Gruppo Vitali ha...

A -30 gradi a bordo di una bici

L’ultracyclist italiano Omar Di Felice è partito il 29 novembre per la traversata dell'Antartide in sella a una bicicletta, in solitaria; cercherà di percorrere 1.200 km per raggiungere il Polo Sud,...
Giovanni Ferrero

Nutella batte la moda: Giovanni Ferrero & Family più ricco di Pinault secondo Bloomberg

È Giovanni Ferrero l’italiano più ricco, è quanto emerge dal Bloomberg Billionaires Index a fine novembre, la classifica dei 500 uomini più ricchi del mondo che Bloomberg aggiorna ogni giorno dopo...