Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

4 Settembre 2013 | Attualità

L’Egitto in rivolta chiude Al Jazeera

Il governo militare egiziano chiuderà le trasmissioni di Al Jazeera in Egitto. Dopo mesi di trattative, il segnale della tv araba sarà oscurato: a deciderlo è stata una sentenza della corte di giustizia, che bloccherà anche i programmi di altre tre emittenti, accusate di essersi schierate con i rivoltosi musulmani. La scorsa domenica,  tre giornalisti freelance che collaboravano con Al Jazeera sono stati arrestati ed espulsi dal Paese. Lo spegnimento della tv del Qatar arriva in seguito alla chiusura degli studi del Cairo, avvenuta lo scorso 3 luglio, poche ore dopo la deposizione di Morsi. Il segnale di Al Jazeera era comunque ancora visibile nella regione grazie al satellite Nilesat.

Guarda anche:

Venduto l’ex scalo ferroviario di Porta Romana a Milano, ospiterà il Villaggio Olimpico

L’ex scalo ferroviario milanese di Porta Romana è stato venduto per 180 milioni di euro da FS Sistemi Urbani, società capofila del Polo Urbano del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane. A comprarlo...
Scarpa Rossa su libro ad Albisola Superiore

Tante iniziative in Italia contro la violenza sulle donne

Molti gli appuntamenti in occasione del 25 novembre, dalle scarpette rosse sparse per le città al numero per chiedere aiuto sulle confezioni del latte.   Per dar conto delle molte iniziative in...
turisti-Italia

Uno studio condotto da Istituto Piepoli ci dice che l’Italia resta tra le mete preferite per le vacanze dei turisti stranieri in Europa

L’indagine è stata realizzata per Confturismo-Confcommercio su un campione rappresentativo di viaggiatori americani, brasiliani, tedeschi, francesi e britannici, che prima della pandemia...