Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

30 Novembre 2007 | Attualità

Nell’era digitale sopravvivono libri e televisione

Nell’era digitale, libri e televisione sembrano rimanere i passatempi preferiti dei consumatori. A dimostrarlo è stato un sondaggio di Harris Poll che ha rilevato che lettura, programmi televisivi e momenti con amici e famiglia sono i passatempi preferiti dei consumatori statunitensi.  Il computer si è aggiudicato il quarto posto. Internet si è dimostrato il passatempo preferito dei possessori di una connessione a banda larga. Media-Screen ha aggiunto che un quarto degli utenti a banda larga usa il web per divertimento. Media-Screen ha valutato che il tempo libero del campione preso in considerazione è pari a 20 ore settimanali, in crescita rispetto alle 19 contate nel 2004.

Guarda anche:

A Roma la ventesima edizione di “Più libri più liberi”

La piccola e media editoria italiana si incontra per cinque giorni di dibattiti e presentazioni. Dal focus internazionalizzazione un dato rassicurante: crescono i titoli italiani ceduti in Europa...

Le sfide di Milano

Una visione di Milano 2030 è evocata nel volume “8tto Racconti di Milano - Verso un nuovo progetto di città”. Edito da Assimpredil Ance di Milano, Lodi, Monza e Brianza, per approfondire, sotto...

Donne e over 65 i bevitori italiani di vino nell’analisi post pandemia

Uno studio dell’agenzia Wine Intelligence traccia il profilo post pandemia del consumatore italiano del vino.  La pandemia ha modificato il profilo del consumatore italiano di vino che è sempre più...