Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

16 Giugno 2014 | Innovazione

Nokia dirà addio per sempre ai cellulari

Il brand Nokia scomparirà dal settore degli smartphone nei prossimi mesi, frutto dell’acquisizione della divisione Devices & Services da parte di Microsoft . Le novità sono emerse da un documento ufficiale, pubblicato sulla pagina Twitter di @evleak, celebre fonte estremamente affidabile.  L’acquisizione di Nokia da parte di Microsoft è stata ufficializzata lo scorso autunno e perfezionata nel mese di aprile. Gli accordi porteranno  Nokia a essere una costola di Microsoft, che potrà disporre di un team interno per la produzione di smartphone Windows Phone proprietari. Redmond avrebbe scelto, stando alle ultime informazioni, di abbandonare del tutto le nomenclature utilizzate dalla storica realtà finlandese. “Microsoft continuerà a utilizzare il brand Nokia per i dispositivi Lumia per i prossimi 18 mesi ” , si legge sul documento. ” Potrà utilizzare il brand Nokia per i dispositivi della famiglia Nokia X fino alla fine del 2015. Potrà utilizzare il brand Nokia per i prossimi dieci anni per altri telefoni cellulari Nokia “. Entro i prossimi due anni la divisione Devices & Services del colosso europeo sarà rinominata probabilmente in Microsoft Mobile, con la sostituzione definitiva dei marchi attuali di Nokia che avverrà non oltre la fine del 2015 per mercato degli smartphone.

Guarda anche:

Roma_bicicletta

Roma Capitale anche del turismo su bicicletta; conto alla rovescia per il Grab

E’ finalmente arrivato il momento per il Grab, il Grande raccordo anulare delle bici.  La Capitale lo aspetta da tempo e adesso dopo sette anni di lavori è iniziato il conto alla rovescia. Si tratta...

Le discipline per la cura del pianeta a Frascati Scienza

In occasione della settimana della scienza dal 18 al 25 settembre 2021, decine le iniziative in Italia che pongono al centro lo studio del futuro per la Terra. Frascati Scienza ha riunito diversi...

Attraverso il PC di un impiegato i pirati bloccano la sanità del Lazio

Le vaccinazioni nella Regione Lazio, la regione di Roma, è in tilt per un attacco hacker al sistema di gestione sanitaria. La violazione arriverebbe da un Paese estero e avrebbe approfittato del...