Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

20 Luglio 2006 | Innovazione

NST (ENI): NIENTE PAGAMENTO ALLO STATO PER USO PRIVATO RETE

La Nst Spa, società che era stata costituita dall’Eni per la gestione della sua rete di tlc, non dovrà pagare allo Stato alcun contributo per l’uso privato della rete. Lo ha stabilito la Corte di giustizia europea su ricorso di Nst dopo che il ministero delle Comunicazioni le aveva chiesto di versare due contributi, uno dei qual era per l’uso privato della rete di tlc. L’altro contributo, che Nst dovrà pagare, era per la fornitura al pubblico.

Guarda anche:

Per le olimpiadi di Milano si preparano i taxi aerei

La mobilità aerea urbana (UAM) è diventata la nuova frontiera dell'aviazione, a livello globale. Taxi volanti, piccoli, silenziosi e sostenibili forniranno il trasporto di massa per viaggi...

Bill Gates finanzia il vaccino ReiThera al posto dello Stato italiano

Da Bill Gates 1.4 milioni di dollari per lo sviluppo del vaccino italiano proprietà di ReiThera Srl. Lo sviliuppo del vaccino era stato bloccato dopo che il Governo non aveva rinnovato il...
Roma_bicicletta

Roma Capitale anche del turismo su bicicletta; conto alla rovescia per il Grab

E’ finalmente arrivato il momento per il Grab, il Grande raccordo anulare delle bici.  La Capitale lo aspetta da tempo e adesso dopo sette anni di lavori è iniziato il conto alla rovescia. Si tratta...