Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

11 Marzo 2013 | Attualità

Rcs, forse salva la sede di via Solferino

Rcs Mediagroup avrebbe rinunciato alla vendita della storica sede del Corriere della Sera , in via Solferino a Milano. Questo quanto emerso dall’ultimo cda della compagnia, che ha così stralciato dal piano di ristrutturazione aziendale la vendita dell’immobile. I timori e le perplessità sulla dismissione del palazzo, dalla grande valenza storica e simbolica,  erano stati espressi da più parti: giornalisti e consiglieri si erano schierati in maniera più o meno esplicita contro la vendita, progettata esclusivamente per fare cassa. Rcs cederà solo l’edificio di via San Marco, sempre a Milano , mentre via Solferino dovrebbe diventare la sede della Fondazione del Corriere della Sera , che curerà diverse attività culturali. Nessuna novità, invece, per quanto riguarda l’aumento di capitale che dovrebbe rimpolpare i conti societari: si parla di un’immissione di denaro minima da 400 milioni di euro, cui farà seguito per forza di cose una nuova ricapitalizzazione.

Guarda anche:

Birra "Era Pane"

Era pane, ora è Birra. Il progetto di una famiglia italiana

Non è un semplice birra artigianale, ma molto di più. Si chiama "Erapane" del brand Cerchi nel Pane prodotta dal panificio Rizzato, una bottega storica di Lugo di Ravenna. Dentro a questa produzione...
Lucio Fontana_Ambiente spaziale a luce rossa

Retrospettiva su Lucio Fontana in Corea del Sud

Al Sorol Art Museum opere realizzate dall'artista spazialista tra il 1949 e la fine degli Anni Sessanta I celeberrimi buchi, tagli e non solo: per la prima volta le opere di Lucio Fontana arrivano...
SINALUNGA_VEDUTADELCENTRO_LIB_ALESSIOGRAZI

Turismo: piccolo è bello, lo certifica la Bandiera Arancione del TCI

Il Touring Club Italiano ha assegnato durante la Borsa Internazionale del Turismo (BIT), le 281 Bandiere Arancioni del triennio 2024-2026, confermandone 277 sottoposte alla verifica triennale e...