Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

9 Febbraio 2006 | Innovazione

SERVIZI NON RICHIESTI DI TELEFONIA, UN BUSINESS CHE FRUTTA 250 MILIONI ALL’ANNO AGLI OPERATORI

E’ una bolletta salata quella che i clienti pagano per i servizi non richiesti di telefonia: per la sola Telecom si tratterebbe di un giro tra i 250 e i 500 milioni di euro in tre anni. Lo scorso anno il giro è stato di 250 milioni per tutti gli operatori. A lanciare l’allarme sono diverse associazioni dei consumatori, secondo le quali gli addebiti nelle bollette telefoniche per servizi non richiesti non sono più configurabili come “disservizi” ma come “pratiche commerciali scorrette”. L’Autorità per le tlc ha stilato una ‘lista nera’ degli operatori e in cima ci sarebbero Wind e Telecom. E’ stata inoltre avviata un’indagine sull’operato dei call-center che di fatto mediano la vendita dei servizi di tlc.

Guarda anche:

Tennis: ecco chi sono i top influencer italiani

Chi sono i tennisti italiani che hanno più successo anche fuori dal campo? La classifica ha come parametro l’engagement rate, ovvero la percentuale di ingaggio con gli utenti che gli sportivi hanno...

Plogging voce del verbo correre per l’ambiente

Sport e ambiente, binomio che coniuga due aspetti fondamentali per il benessere delle persone: l’attività fisica e il contatto con la natura. È questa la mission del primo Giro d’Italia di plogging...
lancio del razzo Falcon 9

Il lancio del razzo Falcon 9 con a bordo l’astronauta Samantha Cristoforetti  

È partita la missione spaziale Crew-4, della quale fa parte Samantha Cristoforetti, astronauta italiana dell'Agenzia Spaziale Europea (Esa) che sarà impegnata per quasi sei mesi sulla Stazione...