Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

5 Ottobre 2006 | Innovazione

TELECOM, CHI SAPEVA?

Prodi ieri al Senato ha ribadito di non aver saputo nulla dei progetti Telecom. Per ilpresidente, dunque, Tronchetti Provera mente. i sindacati chiedono lumi dul futuro di TimIl premier sapeva o no del riassetto di Telecom? Si, ne era a conoscenza, secondo l’ex presidente di Telecom Marco Tronchetti Provera. Non ne ha mai saputo nulla, secondo il diretto interessato. Romano Prodi ha infatti ribadito al Senato quanto già detto la scorsa settimana alla Camera: non è “mai stato messo a conoscenza di alcun piano su Telecom Italia”. Tronchetti Provera, invece, dalle pagine del “Financial Times” sostiene il contrario, cioè di avere informato Prodi che “aveva bisogno di flessibilità sugli asset, che c’era la possibilità di vendere parte della rete fissa, parte di Tim, parte di qualcosa”. E si dice “stupito” delle rivelazioni sui colloqui con Prodi fatte dal comunicato di Palazzo Chigi: “Non ho mai visto niente del genere in vita mia… Non penso che una società come Telecom Italia possa portare avanti il proprio business senza un atteggiamento almeno neutrale da parte del governo”. Mentre la polemica tra i due va avanti, il neo presidente di Telecom Guido Rossi sostiene di non voler vendere Tim. Ma le rassicurazioni di Rossi non bastano: il sindacato dei lavoratori ha indetto uno sciopero il 3 ottobre e ha ribadito il no alla cessione di Tim. Il sindacato ha poi chiesto al governo di occuparsi dell’indirizzo dell’azienda “anche senza rimettere la società in mano pubblica”. Preoccupati del futuro anche i giornalisti di La7, La7 Sport e dell’agenzia Apcom che hanno chiesto un incontro immediato con il neo presidente.

Guarda anche:

Italian Tech Week: a Torino il 29 e il 30 settembre

A Torino il 29 e il 30 settembre si svolge l’Italian Tech Week. Un appuntamento che, nelle due giornate, affronta temi legati a innovazione e nuove tendenze. Si tratta di un’occasione importante che...

In Italia i podcast registrano una crescita del 7%

I podcast in Italia stanno prendendo piedi a un ritmo costantemente in crescita. Un incremento nel consumo del 7% rispetto allo scorso anno, a conferma di un trend positivo che negli ultimi 6 anni...

TOMMI: con la VR per aiutare i bambini a sostenere il dolore

Softcare Studios è la start up italiana che propone l’applicazione della realtà virtuale in sostituzione dei farmaci. Nello specifico ha sviluppato TOMMI: un gioco virtuale somministrato sui bambini...