Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

25 Marzo 2013 | Attualità

Travaglio-Grasso, ora c’è anche Formigli

“ Giochetti con i compagnucci di partito ”. “ Falsità ridicole ”. Nuovo botta e risposta tra Marco Travaglio e Corrado Formigli sulla presenza in tv del presidente del Senato Pietro Grasso per rispondere alle accuse che il giornalista di Servizio pubblico gli ha rivolto giovedì scorso in diretta su La7. Sul Fatto di oggi, Travaglio torna sull’argomento: “ Continuo a sperare che il confronto con Grasso si faccia in un luogo concordato da entrambi ”, scrive confermando il suo no all’invito di Formigli per un faccia a faccia nella sua trasmissione, Piazzapulita . Sostenendo che il direttore de La7, Paolo Ruffini , “si è accordato alle mie spalle con Formigli e con Grasso per bypassare Servizio pubblico” . A stretto giro, su Facebook, è arrivata la replica di Formigli: “ La ricostruzione di Travaglio è falsa ”, scrive il giornalista. “ È vero che ho inviato a Travaglio un sms per invitarlo a Piazzapulita. L’ho fatto dopo averlo chiamato al cellulare inutilmente per due volte, e per due volte lui ha chiuso la comunicazione. E dopo che lui stesso mi ha chiesto, con un messaggino, di comunicare per sms”. Formigli pubblica l’sms di risposta di Travaglio:  “No grazie. Lo faccio da Michele oppure sulla web tv del Fatto e di Servizio Pubblico”, e difende Ruffini:  “L’idea che il direttore di La7 Paolo Ruffini si sia accordato ‘alle sue spalle’ con me e Grasso è semplicemente ridicola”.

Guarda anche:

Isola_del_giglio

All’Isola del Giglio oltre le attese il ripristino dei fondali marini

Dopo dieci anni dal naufragio della Costa Concordia il ministero della Transizione ecologica conferma come davanti all'isola del Giglio "siano superiori alle attese i risultati degli interventi di...

Giornata della Memoria: il ricordo in Italia

Il 27 gennaio, si ricorda in tutto il mondo la Giornata della Memoria. Per non dimenticare l’orrore della Shoah. Lo sterminio del popolo ebraico, le leggi razziali, la persecuzione, i deportati nei...

Sanremo, al via la kermesse canora più cult d’Italia

Tutto pronto per il ritorno dal vivo del Festival della canzone italiana che dall'1 al 5 febbraio 2022 infiammerà il Teatro Ariston. Dopo l’inedita edizione senza pubblico del 2021, causa Covid,...