Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

22 Febbraio 2008 | Attualità

Via il canone Rai per gli anziani

Niente canone Rai per gli anziani a basso reddito. Lo stabilisce il decreto ‘Milleproroghe’ nella sua approvazione definitiva alla Camera. Sono state trovate le risorse (26 milioni di euro) per esentare dal pagamento dal canone gli ultra-settantacinquenni con un reddito fino a 516,46 euro per 13 mensilità. La norma, prevista in Finanziaria, non era stata attuata per lo scarso stanziamento di fondi iniziali (500.000 euro). “Il decreto milleproroghe, approvato dalla Camera e ora al Senato per il varo definitivo – afferma il sottosegretario all’economia Alfiero Grandi – contiene il completamento della misura che esenta, gli ultra settantacinquenni con reddito fino a 516,46 euro per 13 mensilità, quindi con redditi molto bassi, dal pagamento del canone Rai”. L’esenzione vale per il 2008. Chi ha già pagato il canone sarà rimborsato. “Occorre organizzare la restituzione del canone nel modo più semplice possibile – afferma Grandi – Per questo, in vista della ormai prossima approvazione del decreto, ho già chiesto all’Agenzia delle Entrate di studiare una modalità semplice e rapida per restituire le somme, tenendo conto che questi soggetti non possono utilizzare le detrazioni fiscali nella dichiarazione dei redditi in quanto non tenuti a presentarla avendo redditi troppo bassi. Occorre, allora, che ricevano, velocemente, la somma che gli spetta”.

Guarda anche:

Donne e over 65 i bevitori italiani di vino nell’analisi post pandemia

Uno studio dell’agenzia Wine Intelligence traccia il profilo post pandemia del consumatore italiano del vino.  La pandemia ha modificato il profilo del consumatore italiano di vino che è sempre più...

Approvato il Super Green Pass, nuove regole dal 6 dicembre

Obbligo vaccinale e terza dose, estensione dell'obbligo del vaccino a nuove categorie, istituzione del Super Green pass a partire dal 6 dicembre e rafforzamento dei controlli e campagne promozionali...

Il fondo statunitense KKR presenta un’offerta per TIM sul 100% delle azioni

Il fondo statunitense KKR ha presentato un’offerta per acquisire il 100% delle azioni di Tim. Il socio di maggioranza dell’azienda di telecomunicazioni è Vivendi, società francese guidata da Vincent...